Le nostre ultime novità:

Leo Gestel

Tra giugno e novembre del 1924, soggiorna a Positano Leo Gestel. Nipote di Willem Gestel, che aveva dipinto con Van Gogh, Leo, unitamente a Piet Mondrian, diviene uno dei più importanti pittori modernisti olandesi. Le scale e le cupole che

Gunther Studemann

A Thurnau, il 22 Novembre 1981, ci lascia Gunther Studemann. Incessante viaggiatore ed abile pittore tedesco, Studemann viene considerato il precursore dell’innovazione nella ceramica vietrese. Negli anni 20 fonda Fontana Limite, la fabbrica di ceramica dove lavoreranno artisti provenienti da

Consiglio Comunale del 20 Novembre 2020

Nella giornata di ieri abbiamo preso parte al Consiglio che si è tenuto, a causa dell’emergenza sanitaria, a porte chiuse. Conoscete bene la nostra posizione sulla necessità di trasparenza e di strumenti di partecipazione, ed è per questo che anche

Il D.U.P.

Nel Consiglio comunale di oggi 20 Novembre 2020, insieme al bilancio, si va ad approvare il Documento Unico di Programmazione. Con questa infografica, proviamo a capire meglio cos’è il DUP e perché è davvero così fondamentale per l’amministrazione del Comune.

Il Bilancio Comunale

Così come avviene nell’amministrazione finanziaria di una famiglia che deve programmare le cose da fare, anche per il comune il primo passo da compiere è avere contezza di quante risorse esso può disporre; dopodiché si programmano le spese che si

Peter Ruta

Quattro anni senza Peter Ruta, importante esponente della scena artistica positanese. Nato nel 1918 da genitori ebrei ed anti nazisti, Peter si rifugia con la famiglia in Italia, ma nel 1936 si trasferisce negli Stati Uniti dove inizia un’importante carriera

L’HMS Safari

Nelle prime ore del pomeriggio del 2 Febbraio 1943, due navi mercantili, il Salemi e il Valsavoia, navigavano accodate a largo di Positano, cariche di paglia, cereali, cemento e documenti segreti. Giunte nei pressi dell’isola di Li Galli, furono intercettate

Il presidio di Castiglione in pericolo

La Delibera della giunta Regionale n 474 del 3/11/2020 intende collocare il Presidio Italia Giordano di Castiglione di Ravello tra i presidi ospedalieri che afferiscono all’Azienda Sanitaria Locale di Salerno, sottraendolo all’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi

Irene Kowaliska

“Al tempo del rifugio precario, tra il finire degli anni della guerra e la ripresa, Irene Kowaliska diede vita con gioia creativa ai tessuti stampati da cui si sviluppò la moda di Positano”. Attraverso le parole di Misha Wegner vogliamo

Il 2 Novembre a Positano

Sin dai tempi più antichi il culto dei morti rivela il bisogno dell’uomo di prolungare la vita, di collegarsi alle persone care con le quali non possiamo più condividere l’esistenza terrena. I cimiteri diventano così il richiamo con i defunti,

Bruno Marquardt

Domani, 2 novembre, ricorre il 116° anniversario di nascita del pittore Bruno Marquardt. Fuggito dal Nazismo, dopo un periodo trascorso tra Parigi e le Isole Baleari, Bruno Marquardt, innamorato delle acque di Positano, scelse la città verticale per stabilirsi definitivamente.

Vali Myers, la strega di Positano

Nel 1952, dopo un tormentato periodo parigino, Vali ed il suo compagno Rudy Rappold, decisero di vivere a Positano, in un piccolo rudere nel Vallone Porto, circondati dalla natura incontaminata, cani, pecore e la piccola Foxy, loro amata volpe. Definita
-
-