Chi siamo

Il Candidato Sindaco

Sono Gabriella e sono cresciuta a Positano.
Ho studiato arte contemporanea a Bologna e curatela a Venezia. Il mio percorso formativo mi ha portata lontano, ma è stato anche legato all’esperienza di Officina, il Forum dei giovani di Positano.

Mi sono occupata di arte pubblica e di processi partecipativi. Faccio parte di un collettivo di artiste e curatrici, Aspra.mente, con il quale ho realizzato progetti artistici sulle culture agricole. Amo l’arte in ogni sua
espressione e sono convinta che contribuisca alla crescita personale degli individui e delle comunità.

Ho scelto di vivere a Positano per offrire il meglio ai miei figli. Ho deciso di lavorare nell’azienda di famiglia, convinta di poter contribuire ad un progetto visionario. Credo fortemente nel valore della famiglia, qualsiasi sia la sua forma, e nel potere del femminile.

Gabriella Guida


I Candidati Consiglieri Comunali

Mi chiamano Vita. 
Cresciuta e vissuta sempre  a Positano, a parte un po’ di esperienza lavorativa all’estero.
Amo viaggiare e scoprire luoghi differenti che accrescano il mio bagaglio culturale attraverso esperienze condivise, per questo ho intrapreso da anni servizi di volontariato in Africa ed India.
In questi 40 anni ho collezionato molte esperienze lavorative, sempre con entusiasmo e voglia di crescere. Sono stata presidente del Forum dei Giovani  per quattro anni.
I miei punti imprescindibili sono i Diritti Umani, l’Uguaglianza e la Solidarietà, valori che la mia famiglia ha saputo trasmettermi con naturalezza.
Oggi sono qui a metterci la faccia e tutto l’impegno perché possa attuare questi sentimenti alla comunità tutta.
Amo questo paese, ciò che faccio e soprattutto amo condividerlo con gli altri.

Mariavita Amendola

Sono Francesco Michele Collina, nato e cresciuto a Positano.
Ho studiato all’Istituto d’arte Francesco Grandi di Sorrento specializzandomi nell’arte del legno.
Già dai primi anni di scuola mi sono avvicinato alla musica rap entrando in contatto con la scena napoletana, romana, milanese e torinese.
Attualmente lavoro presso lo storico bar internazionale in gestione dalla mia famiglia da 60 anni.
Ho deciso di intraprendere questo percorso liberamente spinto da un forte istinto di senso civico, che mi ha avvicinato al concetto di innovazione e di progresso condiviso da tutto il nostro gruppo.

Francesco Michele Collina


Sono Ines, vivo a Positano da sempre e al momento lavoro come commessa.
Ho esperienza in diversi ambiti lavorativi, perché mi è sempre piaciuto imparare e mettermi in gioco.
Il percorso fatto all’interno del Forum dei Giovani mi ha portato a legarmi fortemente a Positano e alla collettività.
Per il Forum ho redatto Bandi Regionali, finanziati e realizzati, che mi hanno, in seguito, motivato a formarmi come Europrogettista.
Ho ideato programmi di sviluppo dedicati ai più piccoli, conducendo per diversi anni campi estivi e laboratori.
Molto sensibile alle problematiche ambientali, sociali e dell’infanzia, mi ritengo una persona disponibile e capace di ascoltare.

Ines Contino


Sono Giorgia,  cresciuta a Positano e laureata in Urbanistica alla Federico II di Napoli.
La mia passione per le politiche urbane mi ha portato ad approfondire gli studi con un master in progettazione partecipata e uno in rigenerazione urbana e innovazione sociale, entrambi allo IUAV di Venezia.
Collaboro con un’agenzia di sviluppo locale, Aste&Nodi, che si occupa di partecipazione dei cittadini nei processi di sviluppo, rigenerazione urbana e promozione culturale su tutto il territorio campano.
Credo fortemente nell’ascolto, nel coinvolgimento delle persone nella vita della città e nel valore del bene pubblico.
Vivace, curiosa e solare, ho sempre desiderato mettere a disposizione di Positano il bagaglio di studi e  di esperienze e di poter disegnare un percorso di crescita condivisa.

Giorgia Cuccaro


Ciao a tutti, sono Lucia e credo di vivere nel paese più bello del Mondo.
Laureata in Lingue e letterature Straniere al Suor Orsola Benincasa, ho anche Studiato Storia dell’Arte alla Federico II di Napoli. Durante la mia carriera universitaria ho vissuto a Barcellona, studiando storia e letteratura spagnola alla Universitat de Barcelona.
Ho viaggiato a lungo per scoprire ed assorbire culture differenti dalla nostra ma sono sempre tornata qui, perché è difficile allontanarsi da un luogo talmente magico.
L’amore viscerale per Positano mi ha spinta a diventare guida AiGae e successivamente Guida Turistica abilitata dalla Regione Campania. Il mio sogno era quello di far sentire i nostri ospiti integrati nello stile di vita locale che ha da secoli affascinato scrittori ed artisti, di fare in modo che l’accoglienza fosse fondamentale e che le tradizioni non andassero perdute.
Non siamo noi ad andare in un luogo ma esso stesso ad attrarre ed è proprio l’energia di Positano, unita alla sua bellezza, a lasciare delle emozioni così forti da far innamorare lo straniero così come ne siamo innamorati noi. Questa è la motivazione che mi permette di accogliere i turisti ogni giorno con sorrisi e parole che lascino un’esperienza tanto intensa da farli tornare, perché si sentono a casa!

Lucia Ferrara


Sono Elena, sono nata e cresciuta a Positano.

Dopo la maturità classica, mi sono laureata in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. La mia profonda identità Positanese ha alimentato in me la passione per la moda che cerco di conciliare con quella per il Diritto. Ho trovato un punto di sintesi dei miei interessi nell’impegno imprenditoriale connesso alla gestione di un’azienda che, con me, registra la terza generazione e rispetto alla quale cerco di esplorare nuove prospettive di marketing commerciale. Ho vissuto un’importante esperienza associativa con il Forum dei Giovani, impegnandomi nella cura di manifestazioni ed eventi e coltivando uno spirito di condivisione che trova la sua espressione di naturale sviluppo in questa esperienza politico amministrativa. 

La mia prospettiva è quella di porre a servizio della collettività Positanese le mie conoscenze giuridiche e i valori etici che mi ispirano una visione del bene pubblico proiettata al miglioramento della qualità di vita della comunità in cui vivo.

Elena Mascolo


Sono Vito, ho 25 anni e amo Positano.

I primi passi di vita associativa li ho mossi durante gli anni di Officina, una vera palestra di vita che ha scaturito in me un forte interesse  verso la collettività.
La passione verso la “cosa pubblica” mi ha spinto a laurearmi in Scienze Politiche e specializzarmi in Relazioni Internazionali. 
Non essendo soddisfatto dalla mera teoria, ho continuato ad alimentare questa inclinazione attraverso nuove esperienze associative culminate con l’elezione a rappresentante degli studenti presso il Consiglio di Dipartimento di Scienze Politiche della Federico II di Napoli.
Mi candido con questo gruppo di ragazzi e ragazze meravigliosi con i quali ho condiviso la mia adolescenza e con cui sono sicuro di poter contribuire al bene della nostra comunità.

Vito Mascolo


Sono Marco Miola, ho 28 anni, vivo a Montepertuso.
Mi candido a consigliere comunale, scelta che nasce durante gli anni del Liceo Artistico di Sorrento, in cui il grande interesse per la vita politica del mio paese mi ha condotto ad approfondire e coltivare un mia “visione politica” che tutt’ora sostengo, basata su tre principi fondamentali: “i territori hanno necessità di Equità-Trasparenza-Innovazione”.
Oggi lavoro a Positano come operatore turistico maturando esperienze professionali e formative nell’ambito alberghiero e ristorativo in Italia e all’estero, esperienze che hanno accresciuto in me la consapevolezza del legame con il mio territorio e la volontà e la determinazione di essere parte integrante di esso, di partecipare attivamente ed essere a disposizione dei cittadini e dei bisogni di Positano.
Questi saranno i presupposti del mio agire politico accompagnati da passione costanza e dedizione.

Marco Miola


Sono Crescenzo, ho 34 anni. 
Faccio l’Artigiano, nel mio piccolo mi piace innovare ma impegnarmi nel sociale è la cosa che mi appassiona di più.
So cosa significa mettercela tutta, fallire, rialzarsi e ricominciare da zero. Non so cosa significa arrendersi.
Come tanti tra noi, mi sono formato all’Officina, dalla quale abbiamo avuto mille soddisfazioni e tanti risultati.  
Oggi vedo una Positano chiusa in se stessa, imprigionata dalle sue stesse contraddizioni.
Mi piacerebbe introdurre nell’amministrazione la rivoluzione dell’ascolto. 
Nella vita ci si trova di fronte a scelte difficili, ma candidarmi con questo gruppo di persone con cui ho già condiviso buona parte della mia vita, e che hanno una passione vera per Positano, è stata per me la scelta più facile di tutte.

Crescenzo Parlato


“Polvere ce n’è abbastanza per scatenare tre guerre. Il capodanno del

1969 inizia il giorno prima, a Casa Cosenza, nei gradini più famosi del mondo, la scalinatella, è nato un bambino con lo stesso nome del leggendario fuochista Alfonsino e’ purtusill’. Dopo una lunga parentesi oltreoceano ritorna a casa. Diretto, ironico, pratico, folle e sognatore. Positanese 100%, prendere o lasciare”

Alfonso Pisacane


Sono Gioacchino Romano, molti mi conoscono come Jacky, o Tiffany, che sono i miei nomi d’arte.

Sono cresciuto a Positano, fino all’età di vent’anni, diplomandomi all’istituto d’arte, dove ho conseguito delle borse di studio e la maturità con il massimo dei voti. Trasferitomi a Roma mi sono formato nel campo della danza, dove ho ricevuto riconoscimenti nel mio percorso di studi da enti prestigiosi, tra cui il Teatro dell’opera di Roma. Ho coltivato la mia passione per il mondo dello spettacolo e ne ho fatto il mio mestiere, viaggiando sul territorio italiano con compagnie di vario genere. Ho spaziato e sperimentato in vari campi della creatività, intrattenimento e organizzazione eventi. Queste sono le competenze che vorrei mettere a servizio della comunità positanese, al fine di riaccendere l’interesse verso lo spettacolo nei suoi vari linguaggi.

Gioacchino Romano

Mi chiamo Giuliano e sono una persona dinamica, volitiva e curiosa;
Laureato in Architettura alla Facoltà Federico II di Napoli, ho iniziato il mio percorso professionale nel 2003, lavorando in alcune società d’ingegneria specializzate in bandi pubblici e Project Financing.
Ho gestito molteplici aspetti del processo progettuale edile, urbanistico ed impiantistico,  approfondendo elementi normativi e procedurali con particolare attenzione al settore dell’energia; ciò mi ha consentito di intraprendere collaborazioni con aziende italiane ed estere interessate ad investire nel settore dell’energia incentivata italiana. 
Dal 2007 al 2017 ho rivestito ruoli direttivi e gestionali per lo sviluppo di investimenti nel campo dell’energia rinnovabile in alcuni gruppi nazionali ed internazionali quali: Nouvelle ERE (azienda monegasca), Geosol Kokusai Group (gruppo nippo-tedesco), Delmas S.P.A. e Delmas Energia (gruppo Italiano), HF Energy (Italia).
Dal 2017 ho intrapreso un percorso libero professionale mirato alla progettazione e realizzazione in campo edile di interventi di ristrutturazione ispirati  ai criteri di efficienza energetica ed edilizia sostenibile.  
Credo che confronto e collaborazione siano la base per il successo in ogni  contesto umano e, a tal proposito, mi adopero con determinazione affinché i miei interlocutori possano condividere le stesse mie motivazioni.

Giuliano Sasso